Forse in gravidanza, senza saperlo, ha assunto Fluconazolo 200mg. Rassicurata dal Telefono Rosso

From: Debora
Sent: Tuesday, September 06, 2011 3:08 PM
Subject: Aiuto: Fluconazolo

Ovviamente ho provato e tenterò ancora il contatto telefonico. Mi chiamo Debora, ho 38 anni e sono incinta di circa 6 settimane. Dallo scorso ottobre ho curato con Fluconazolo 200mg una candida che tornava continuamente, fino alla fine di luglio di quest’anno. Il mio ultimo ciclo risale al 28 luglio e per la verità non ricordo bene se la prima settimana di agosto ho preso l’ultima capsula. La ginecologa dell’asl che mi ha visitato la settimana scorsa mi ha parlato di rischio teratogeno, ho parlato con un altro medico, che mi ha rassicurato abbastanza ma…non del tutto e mi ha suggerito “Telefono Rosso”. Cosa posso fare? Ci sono rischi? posso fare qualche esame specifico? Grazie.

 

Gentile sig.ra  Debora,

la nostra Associazione Gravidanza Felice, nata per far trascorrere alle
donne una gravidanza serena, non svolge direttamente un servizio di
consulenza medica, ma è solo di  supporto al Telefono Rosso, 06 305 0077
(ore 9-13 lun. merc. ven.; ore 14 – 18 mart. giov.), che stiamo cercando di potenziare. Intanto Le facciamo i nostri migliori auguri, poi Le consigliamo di leggersi la testimonianza di Carla

https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/fluconazolo-senza-sapere-di-essere-gia-in-gravidanza-tranquillizzata-dal-telefono-rosso/

e di telefonare, se ancora non è riuscita  a prendere la linea del Tel. Rosso, al dott. Marco De Santis, già responsabile del Telefono Rosso stesso, alle ore 14 di oggi al num. …., che di certo La tranquillizzerà. Se non può a quell’ora riprovi più tardi o domani alla medesima ora. Cordiali saluti e di nuovi tanti cari auguri, Ass. Gravidanza Felice

P.S. Ci faccia sapere poi se è riuscita a parlarci. Se non riesce a parlare nemmeno con lui, può inviarci un recapito telefonico, perché La faremo chiamare il prima possibile

September 10, 2011 11:45 AM

Sabato 1 Ottobre 2011 16:57
Subject: Re: Aiuto:fluconazolo

Gentile signora Debora,

è riuscita poi a parlare con il Tel. Rosso o con il dott. De Santis? Ad ogni buon fine, Le rinviamo di nuovo il suo num. di cell. , nel caso non abbia ricevuto la precedente e-mail. Le ricordiamo che la consulenza del dott. De Santis, come quella del  Tel. Rosso, è gratuita.

Può anche scrivere un commento all’articolo ed esporre lì il suo problema e, nel caso abbia ricevuto già la consulenza, comunicare cosa Le è stato detto dal Tel. Rosso o dal dott. De Santis potrebbe essere molto utile  tante altre donne con i  suoi stessi dubbi.

Nel caso non abbia avuto la consulenza, per facilitarla, può inoltrarci un suo recapito telefonico via e-mail o chiamando ai num. 0974 4554 (ore 11,00 – 13,00  Lun, Mer, Gio, Ven; ore 16,30 – 18,00 Mar) o 347 9230072 sempre, perché provvederemo a farLa chiamare al più presto da un medico del Tel. Rosso. Di nuovo tanti cordiali saluti e auguri, Ass. Gravidanza Felice

Sabato 1 Ottobre 2011 16:57
Oggetto: Re: Aiuto:fluconazolo

Gentile sig.ra Debora,

ha ricevuto le nostre precedenti e-mail? E’ riuscita a parlare poi con il Tel. Rosso o con il  dott. De Santis? Cogliamo l’occasione per dirLe che il dott. Marco De Santis, già responsabile del Tel. Rosso, è uno dei massimi esperti italiani  sui fattori di rischio riproduttivo. Se ha avuto la consulenza dal Tel. Rosso o dal dott. De Santis, vuole scriverci per dirci cosa Le è stato detto? Vorremmo mettere sul sito, anche con un nome di fantasia, la sua testimonianza, perché di certo molto utile per tante altre donne con i suoi stessi problemi. Grazie e di nuovo tanti auguri, Ass. Gravidanza Felice

27 ottobre 2011 11:59

 

Re: Aiuto:fluconazolo

Mi dispiace rispondere solo oggi, ma prima non mi è stato possibile. Sono riuscita a parlare con il Telefono Rosso e mi hanno rassicurato sull’irrilevanza del rischio, per le quantità e il periodo di assunzione del farmaco e anche basandosi sul principio del “Tutto o niente”. Grazie e spero possa essere di conforto per qualcun altro nella mia situazione. Non ho problemi alla pubblicazione del nome. Buon lavoro.

14 Luglio 2012 11:41
Oggetto: Re: Aiuto:fluconazolo

Gentile sig.ra Debora,
ci scusiamo per il disturbo, ma vorremmo, con il suo consenso logicamente,
mettere sul sito la testimonianza dell’esito della sua gravidanza, che ci auguriamo sia
andata a buon fine,  perché di sicuro utile a tante altre donne con problemi
simili ai suoi. Cordiali saluti e tanti baci al bimbo o alla bimba, Ass. Gravidanza Felice

23 luglio 2012
La mia bimba, Dafne, è nata sana e bella (!) con un cesareo programmato alla 38° settimana. Spero che la mia testimonianza possa dare sollievo a chi si trova nella situazione che ho affrontato mesi fa. Resto a disposizione per ogni altra informazione, e acconsento alla pubblicazione.

Forse in gravidanza, senza saperlo, ha assunto Fluconazolo 200mg. Rassicurata dal Telefono Rosso

7 pensieri su “Forse in gravidanza, senza saperlo, ha assunto Fluconazolo 200mg. Rassicurata dal Telefono Rosso

  • marzo 15, 2012 alle 3:16 pm
    Permalink

    Salve,volevo esprimere la correttezza e la tempestività ricevuta dal dott.De Santis tramite il vostro sito inerente una problematica sull’assunzione del flucanazolo preso da mia moglie nei primi giorni di gravidanza;ho ricevuto risposte confortanti e se vuole Dio vedremo piu avanti se ci sono difficoltà..noi siamo in generale ottimisti e fatalisti,ragion per cui siamo i primi a credere che andrà tutto bene.Facciamo i complimenti alla vostra organizzazione ed un in bocca al lupo a noi stessi.

  • novembre 9, 2014 alle 5:48 am
    Permalink

    Vi chiedo un aiuto per una preoccupazione che mi ha assalito stanotte. Sono incinta alla sesta settimana, l’ultima mestruazione risale al 29 settembre. Per un forte e molto fastidioso episodio di candida ho assunto fluconazolo (dose da 200 mg) nei giorni 29-30 settembre e 1 ottobre, quindi per un totale di 600 mg. Nel mese di ottobre ero quindi intenzionata ad avere rapporti protetti con il mio compagno ma visto che i tentativi per acchiappare la cicogna si protraevano da diversi mesi, lui ha pensato di non sospendere i tentativi. Risultato: sono in dolce attesa, felice da una parte ma preoccupata dall’altra per i rischi teratogeni del farmaco assunto (nei primi 3 giorni del ciclo). Vorrei parlare di questo con la mia ginecologa privata ma mi vergogno di essere stata così imprudente!
    Spero di essere rassicurata un pochino da voi…

  • novembre 13, 2014 alle 4:09 pm
    Permalink

    Non ci sono rischi teratogeni. La signora mantiene il suo rischio naturale di base

  • novembre 16, 2014 alle 5:58 pm
    Permalink

    Grazie per la risposta! Ho ricevuto questo messaggio anche via mail da parte del dott. De Santis di Telefono Rosso. Vi ringrazio nuovamente per il servizio.

  • gennaio 14, 2015 alle 7:30 pm
    Permalink

    Salve sono Maria ho 24 anni e sono incinta da 7 settimane. Il mio ultimo ciclo risale al 28 novembre e credo di aver concepito il mio bambino il 7 dicembre. Purtroppo nei giorni 17-18-19-20-21 dicembre ho avuto una forte candidosi e non sapendo di essere incinta ho assunto elazor da 200 mg ..mattina e sera per 2 giorni e poi 1 al giorno per 3 giorni. Aiutatemi non so cosa fare ho paura che il mio bimbo possa nascere con qualche malformazione. Ho provato spesse volte a contattare il telefono rosso non sono riuscita a prendere la linea…per favore aiutatemi sono disperata non so cosa fare. GRAZIEEEEEEE

  • dicembre 27, 2015 alle 10:16 am
    Permalink

    Sono in cinta da 3 settimane, ho assunto due dosi di diflucan 150 mg durante la prima settimane del concepimento,a distanza di tre gg. Ci potrebbero essere dei rischi per il feto? Certi di una vostra rapida risposta ci mando i miei sentiti saluti e auguri di buon natale

  • febbraio 26, 2016 alle 7:08 pm
    Permalink

    Non so se in questa sede posso chiedervelo,ma mi sapete dire in quali settimane si effettua la morfologica?il mio primo giorno dell’ultimo ciclo risale al 16 novembre,e sono riuscita a prenotare nel mio paese la morfologica il 27 aprile,rientro nei termini di legge per un eventuale aborto in caso di malformazioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat