Mammografia, forse in gravidanza. Tranquillizzata da un medico, che ha lavorato al Telefono Rosso

From: Ornella

To: info@gravidanzafelice.it

Sent: Sunday, April 22, 2012 6:04 PM

Subject: mammografia

Buonasera, mi chiamo Ornella,  sono preoccupatissima in quanto ho fatto mammografia il 27esimo giorno del ciclo ( di solito mi dura circa 27 gg) dopo aver fatto un test gravidanza risultato negativo, ma oggi mi ritrovo con 2 gg di ritardo e ho paura di essere incinta e aver quindi fatto la mammografia alla 4 settimana di gestazione circa. Ho letto le varie testimonianze, ma sono comunque molto preoccupata. Le tabelle dei 5 rad sono valide a tutt’oggi 2012? C’è qualche novità in senso negativo? Domani cerchero’ anche di chiamare Telefono Rosso, ma ho letto che è difficile. Per favore datemi una rassicurazione se potete grazie

Certo che la tabella è tuttora valida! Se non riesce a parlare con il Tel. Rosso, ci riscriva o chiami al num. 0974 4554 (ore 11-13 lun. merc. giov. ven.; mar. 16 – 18)  o al num. 347 9230072  (sempre) e lasci un recapito telefonico, perché sarà nostra cura trovare un medico del Tel. Rosso o che vi ha lavorato, disponibile a farLe la consulenza, sempre a titolo gratuito e al costo della sola telefonata, dal momento che la nostra Ass. Gravidanza Felice non svolge direttamene un servizio di natura medica, ma è solo di supporto al Tel. Rosso. Stia cmq tranquilla, perché non vi è un ampliamento di rischio oltre il livello di base a cui esposta la popolazione generale. Cordiali saluti e auguri, Ass. Gravidanza Felice

grazie x la sollecita risposta, provero’ a contattarli al limite se non riesco vi riscrivo.

grazie ancora

Buonasera questa mattina ho cercato inutilmente di chiamare Telefono Rosso, ma era sempre occupato, voi già mi avete rassicurata dicendomi che comunque facendo la mammografia alla  4 settimana + 3 gg dopo ultimo ciclo non ci sono ASSOLUTAMENTE problemi GIUTO?? L’agitazione è comunque forte. Riprovero’ sperando di essere piu’ fortunata, ma comunque grazie per avermi tranquillizzata, già temevo in caso fossi incinta, di aver messo in pericolo il bimbo, ma perchè i medici non sono piu’ obiettivi su queste cose? Anzi ti mettono dubbi e paure, facendoti sentire in colpa.
il  mio cell …….

Grazie

Buongiorno stamattina ho contattato il Dr. De Santis, che mi ha tranquillizzata ulteriormente sul fatto che assolutamente non ci sono rischi con la mammografia in quanto i raggi assorbiti sono bassissimi, quindi sono finalmente tranquilla. Ora vediamo come procederà il tutto e se effettivamente sono incinta la gravidanza dovrà seguire le normali procedure di controllo come ogni normale gravidanza.
Vi ringrazio tutti infinitamente x la vostra splendida cortesia e in caso vogliate, vi autorizzo fin d’ora a pubblicare le mie mail sperando possano essere d’aiuto ad altre donne.
Grazie ancora x tutti cordiali saluti.

Mammografia, forse in gravidanza. Tranquillizzata da un medico, che ha lavorato al Telefono Rosso

13 pensieri su “Mammografia, forse in gravidanza. Tranquillizzata da un medico, che ha lavorato al Telefono Rosso

  • settembre 29, 2012 alle 5:29 pm
    Permalink

    ciao potrei avere la mail di Ornella? mi è accuta la sessa cosa pochi giorni fa e vorrei mettermi in contatto con lei
    grazie

  • ottobre 1, 2012 alle 9:03 am
    Permalink

    Ciao Elisa intanto ti rispondo icendo ti STARE ASSOLUTAMENTE TRANQUILLA!!! anche io ero spaventatissima visto tutto il terrorismo che si fa, ma ti posso garantire che non ti devi preoccupare in quanto anche il Dr. De Santis , persona veramente gentilissima, mi ha assolutamente tranquillizzata dicendomi che le radiazioni assorbite sono veramente insignificanti a livello gravidanza! Stai tranquilla e non dare retta ai vari medici che possono allarmarti perchè in materia sono assolutamente ingnoranti l’ho constatoto di persona. Auguri Ornella

  • ottobre 1, 2012 alle 10:45 am
    Permalink

    mi sembra di essere precipitata in un incubo:
    ho avuto un ritardo di 4 giorni e ho fatto un test di gravidanza.risultato : incinta da 2/3 settimane. Tutto questo sarebbe meraviglioso se 16 giorni fa non avessi fatto una mammografia.
    Ho il terrore che possano esserci conseguenze per il mio bambino e non so se portare avanti la gravidanza. aiuto… fra 2 giorni vedrò il ginecologo… non posso passare così i prossimi 8 mesi

  • ottobre 1, 2012 alle 12:53 pm
    Permalink

    Cara Elisa,
    non hai motivi per angustiarti, ne hai invece per stare serena e goderti questa gravidanza.
    Innanzitutto la dose di radiazioni a cui sarebbe stato esposto l’eventuale embrione è molto al di sotto della soglia di sicurezza dei 5 rad. Per una mammografia, infatti, l’esposizione è di 20 millesimi di rad, di ben 250 volte inferiore, quindi, alla soglia di sicurezza dei 5 rad (rad = unità di misura delle radiazioni). Vedi https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/tabella-radiazioni/

    Inoltre hai effettuato la mammografia in un’epoca molto precoce della gravidanza nella quale vige il fattore del “tutto o nulla”. In quest’epoca, cioè, le radiazioni, non di pochi millesimi di rad, come nel tuo caso, ma pure di 15, 20, 25 rad o interrompono la gravidanza oppure essa procede normalmente.
    Non corri, quindi, nessun rischio, se non quello naturale.
    Se vuoi conferma, chiama il Telefono Rosso, 06 3050077 (ore 9 -13 lun. merc. ven.; ore 14 – 18 mart. giov.)

  • ottobre 1, 2012 alle 4:55 pm
    Permalink

    ciao , vi ringrazio tantissimo per il sostegno, sto cercando di non farmi prendere dallo sconforto.
    Chiamerò sicuramente il telefono rosso fra un paio di giorni per sentire cosa mi dicono. Avrei un dubbio:
    mi dite che , come da tabella, l’esposizione è di 20 millesimi di rad. Ok.. vale per tutte e 4 le proiezioni o devo moltiplicare per 4 l’esposizione?
    Vi ringrazio infinitamente per la vostra disponibilità. Vi terrò informati , Elisa

  • ottobre 1, 2012 alle 6:22 pm
    Permalink

    I 20 millesimi di rad si riferiscono ad una mammografia di due proiezioni per mammella.
    Quattro proiezioni sono, dunque, 40 millesimi di rad. Sempre molto al di sotto della soglia di sicurezza dei 5 rad

  • novembre 23, 2012 alle 11:49 am
    Permalink

    ciao a tutti, mi rifaccio viva per farvi sapere che ho parlato delle mie paure sia col mio ginecologo che con la dott.ssa che mi ha fatto la mammografia ed entrambi mi hanno detto di non preoccuparmi assolutamente. ringrazio tutti per il sostegno che mi avete dato
    grazie Elisa

  • giugno 20, 2014 alle 10:06 am
    Permalink

    Buongiorno… H un dubbio.. H avuto un rapporto completo con mio marito,sono ancora lontana dal ciclo k in teoria mi arriva ogni primi giorni del mese… Ma lunedì h sia l’eco k la mammografia, può essere pericolosa x un eventuale gravidanza?
    Grazie.

  • giugno 21, 2014 alle 7:49 am
    Permalink

    Buondì ho un dubbio , h avuto rapporto completo con mio marito premetto k sono ancora lontana dal mestruo k mi cade x i primi del mese.. Ma lunedì h mammografia e ecografia al seno.. Nel caso di una ipotetica gravidanza come mi devo comportare ?.. So k sono cmq raggi , potrebbe essere pericoloso x il “forse”bimbo?… Grazie Barbara

  • giugno 21, 2014 alle 9:12 pm
    Permalink

    Carissima,

    tanti dati dicono che non sono pericolose.
    Ci sono varie informazioni anche su questo sito.

    Dato che non le hai ancora fatte, però, prima di farle, dì che potresti essere incinta e fatti proteggere appositamente.

    Facci sapere

    Un abbraccio

    Marica

  • marzo 2, 2016 alle 4:08 pm
    Permalink

    Ciao ho una paura tremenda…ho avuto il mio ultimo ciclo il 3 dicembre. Agli inizi di Gennaio ho avuto macchie marroni che mi sono durate quasi 20 giorni. Il 29 mi sono sottoposta a una mammografia. A febbraio il ciclo non mi è venuto ma non ho ancora fatto un test perché a volte è successo che il ciclo mi sia saltato. Ho paura di aver causato dei danni se sono incinta…..

  • marzo 2, 2016 alle 10:36 pm
    Permalink

    Cara Anna,

    puoi stare tranquilla, carissima.

    Sarebbero occorse ben 250 mammografie per raggiungere la soglia di sicurezza dei 5 rad,

    vedi tabella dose di radiazioni assorbita dall’embrione per esposizione a diversi metodi di diagnostica per immagini su

    https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/tabella-radiazioni/
    dove tra l’altro si afferma che “La dose di 5 rad, che potrebbe essere dannosa per l’embrione, non si raggiunge mai con un singolo esame per la maggior parte delle indagini diagnostiche.”

    Per conferma chiama il Telefono Rosso 063050077 e se non riesci a prendere la linea, contatta l’Associazione Gravidanza Felice, https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/contatti/ che ti farà parlare con un medico, che lavora o ha lavorato al Telefono Rosso.

    Un abbraccio

    Marica

  • febbraio 6, 2017 alle 10:52 am
    Permalink

    Buongiorno
    ho avuto l’ultimo ciclo il 26 gennaio e oggi 6 febbraio ho fatto la mammografia proteggendo il ventre con la classica protezione. Non credo di correre rischi ma la dottoressa mi ha fatto firmare il foglio sollevandosi da ogni responsabilità ed ora ho un po’ di ansia.
    Potrei avere problemi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat