Laroxyl in gravidanza

30/12/2019

Buongiorno, signora Michela, siamo l’Associazione Gravidanza Felice e vorremmo poter parlare sul nostro sito https://www.gravidanzafelice.com/ del suo uso del Laroxyl in gravidanza, della consulenza, avuta ora non ricordiamo se dal Telefono Rosso o dal prof. De Santis o da un altro Teratology Information Service Italiano  e dell’esito della gravidanza, andata sicuramente a buon fine. La sua testimonianza può essere utile per tante donne con i suoi stessi problemi. Confidando nel suo  buon cuore e nella sua sensibilità, Le porgiamo i nostri più cordiali saluti e sinceri auguri di un Felice Anno Nuovo, Ass. Gravidanza Felice

Michela:

Buongiorno

Certo se può essere d’aiuto, sono disponibile

La gravidanza è andata benissimo e la mia bambina è in ottima salute

Grazie per il vostro supporto, se non ricordo male, ho parlato tantissimo con il prof. De Santis, una persona eccezionale!!

Ah sui dosaggi ho sempre preso solo 2 gocce di Laroxyl dal 4 mese in poi, tanta respirazione ed entro un mese è rientrato tutto, poi ho continuato solo come mantenimento.

Si ricorda a quale epoca di gravidanza chiamò il prof. De Santis e cosa Le disse lui?

Lo chiamai dopo il terzo mese, a marzo [2018]. In realtà io avevo già chiesto al mio ginecologo, il quale, conoscendo il mio problema mi aveva già detto che potevo prendere 3/4gocce a sera di Laroxyl  e di ricominciare con respirazione e rilassamento. Il professore mi disse di fare così, che andava bene e di concentrarmi tanto sul rilassamento del muscolo pelvico. Ricordo che gli chiesi se potevo assumere anche Lyrica da 25mg e disse che quello non andava bene in gravidanza. Aggiungo che non ho problemi di depressione, crisi di panico o altro. Qualche anno fa ho sofferto di vestibolite, una storia molto triste e lunga. Poi ho risolto grazie al mio ginecologo, l’unico tra i tanti a saper curare questa sindrome. Sono guarita, ma siccome un minimo problema mi si ripresenta ancora quando sono sottoposta a forti periodi di stress e avendo perso la gravidanza precedente, diciamo che i primi mesi non li ho vissuti bene e questa è stata la conseguenza. In più facevo elettrostimolazione, che in gravidanza è vietata, lo chiesi anche al professore, il quale mi sconsigliò vivamente. L’unica cosa che prendevo era Laroxyl, che ho assunto per un mesetto in dose di 3/4gocce e poi, passata la ricaduta, solo come mantenimento in dose di 2 gocce a sera fino al giorno prima del parto.…

Grazie

Di niente, spero di essere d’aiuto per altre mamme ed auguro una gravidanza serena. Buon anno a tutti voi, grazie di tutto????

Laroxyl in gravidanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat