Citalopram in gravidanza

15/7/2020 Scrivo a Gravidanzafelice.com per   info sull’assunzione di 3 gocce Citalopram.

Sono alla 6a settimana di gravidanza, assumo Citalopram, che ho iniziato a scalare da circa 2 mesi fino ad arrivare alle attuali 3 gocce la sera…questa è la seconda gravidanza e la prima non è andata benissimo, perché non volevo assumere farmaci. Dal 5° mese presi solo 5 gg di cipralex fino al parto, sicuramente non sufficienti…ho il terrore di  vivere nuovamente una “brutta” gravidanza…eventualmente a quante gocce si può arrivare con il Citalopram senza recare danno al feto? Grazie mille

16/7/2020 Gravidanza Felice: Buon giorno,

Le trasmettiamo la risposta del prof. Marco De Santis, responsabile del Telefono Rosso del Policlinico Gemelli di Roma:

“Bisogna fare la dose che la fa star bene e continuarla fino al parto. Buone ecografie e parto in centro con neonatologia”

Le diamo anche ad ogni buon fine il numero di cellulare del professore, ….. nel caso abbia bisogno di eventuali ulteriori delucidazioni o nel caso voglia far parlare con lui un medico di sua fiducia. La chiamata è gratuita come per il Telefono Rosso, paga solo il costo della telefonata. Dalle 13,30 alle 15,00 in genere è più disponibile. Gli può mandare anche dei messaggi watsapp. 

Dal momento che riteniamo il suo quesito e la consulenza del prof. De Santis molto utili per altre donne con i suoi stessi problemi, vorremmo poterli pubblicare sul nostro sito https://www.gravidanzafelice.com/,  se è d’accordo.

Confidando nel suo buon cuore e nella sua sensibilità, cogliamo l’occasione per porgerLe i nostri più cordiali saluti,

Ass. Gravidanza Felice

P.S. Se di Milano o della Lombardia, si può rivolgere anche ad ambulatori ospedalieri per donne con i suoi stessi problemi, quali il Centro Psichedonna presso l’ospedale Macedonio Melloni:

o l’ambulatorio di Ostetricia e Psicofarmacologia presso l’Ospedale Sacco di Milano 

Se di Roma o del Lazio, al Servizio ambulatoriale e di Day Hospital per il sostegno psicologico alla maternità per donne in gravidanza e nel periodo successivo al parto. 

Grazie mille…sono della Basilicata

Grazie ancora di?

Nella prima gravidanza ho fatto tante visite anche neurologiche  ma non mi hanno mai voluto prescrivere nulla fino al 7 mese arrivando stremata al parto…un incubo!

Presi Solo 5 gocce cipralex

Che mi hanno tolto qualche giorno prima del parto

Durante la prima gravidanza vivevo in Liguria

Quest’altra andrà senz’altro meglio. Le suggeriamo di far chiamare il prof. De Santis dal suo ginecologo o dal suo neurologo, anche perché sappiamo per esperienza che è molto difficile che siano d’accordo entrambi.

Citalopram in gravidanza

Un pensiero su “Citalopram in gravidanza

  • 26 Luglio, 2020 alle 1:13 am
    Permalink

    Cara ce la farai. Non smettere di curarti, i tuoi figli hanno bisogno di una mamma sana. Ti abbraccio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat