25 mg di Maveral (Fluvoxamina) una sola volta primo trimestre di gravidanza.

Sonia

A: info@gravidanzafelice.it

8 giugno 2020

Buongiorno,

dopo un primo aborto tre mesi fa a 9 settimane, sono di nuovo incinta a 8+4.

Soffro di disturbo d’ansia e doc con aspetti depressivi, per cui in passato ho usato a lungo Maveral 50mg. Non ne ho più fatto uso, se non per brevi periodi occasionali di riacutizzazione. Adesso la mia situazione è peggiorata con forti attacchi di panico. Durante un episodio, ho perso il controllo e ho assunto mezza compressa di Maveral 50 (quindi 25 mg). Me ne sono subito pentita e ora sono angosciata per quello che posso aver fatto.. ho letto di aumento di aborti in seguito ad esposizione.. Posso aver danneggiato l’embrione?

 

16 giugno 2020

Gravidanza Felice

a Sonia

Le trasmettiamo la risposta del prof. Marco De Santis, responsabile del Telefono Rosso del Policlinico Gemelli di Roma:

“Solo mezza compressa non e’ un problema, il rischio e’ quello naturale, ma deve andare da un medico per terapia.”

Le diamo anche ad ogni buon fine il numero di cellulare del professore,  nel caso abbia bisogno di eventuali ulteriori delucidazioni o nel caso voglia far parlare con lui un medico di sua fiducia. La chiamata è gratuita come per il Telefono Rosso, paga solo il costo della telefonata. Dalle 13,30 alle 15,00 in genere è più disponibile. Gli può mandare anche dei messaggi watsapp.

Dal momento che riteniamo la consulenza del prof. De Santis  molto utile per altre donne con i suoi stessi problemi, vorremmo poterla pubblicare sul nostro sito https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/,  se è d’accordo.

Tanti cordiali saluti,

Ass. Gravidanza Felice

P.S. Se di Milano o della Lombardia, si può rivolgere anche ad ambulatori ospedalieri per donne con i suoi stessi problemi, quali il Centro Psichedonna presso l’ospedale Macedonio Melloni

https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/2013/01/25/centro-psichedonna-all%e2%80%99ospedale-macedonio-melloni-fatebenefratelli-di-milano/

l’ambulatorio di Ostetricia e Psicofarmacologia presso l’Ospedale Sacco di Milano https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/2014/02/04/gravidanza-e-psicofarmaci-ora-c%e2%80%99e-un-ambulatorio-dedicato/

 

Se di Roma o del Lazio, al Servizio ambulatoriale e di Day Hospital per il sostegno psicologico alla maternità per donne in gravidanza e nel periodo successivo al parto. https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/2015/09/29/una-buona-notizia-per-le-romane-e-le-laziali-anche-a-roma-sostegno-psicologico-alla-maternita-per-donne-in-gravidanza-e-nel-periodo-successivo-al-parto/

Le segnaliamo ad ogni buon fine anche l’Associazione Progetto Ilizia https://www.progettoilizia.org/

 

Sonia

a Gravidanza Felice

Grazie mille. Pubblicate pure la risposta. Avevo nel frattempo chiamato anche il Careggi [tel. 055 794673,  dal lunedì alla Domenica compresa ore 9,00 – 19,30 per gli utenti, Tel. 055.794.6859 per gli operatori sanitariche mi aveva confermato che non era un problema, soprattutto a così basso dosaggio, e che eventualmente potevano proporre, confrontandosi con lo specialista curante, anche una terapia ancora più mirata e sicura (con molecole ancora più studiate) per ulteriore sicurezza.

 

25 mg di Maveral (Fluvoxamina) una sola volta primo trimestre di gravidanza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat