Maculopatia miopica ed iniezione intravitreale di Eylea inizio gravidanza.

ven 8 marzo, 15:16

Buon giorno, 

ho 35 e un figlio di 2 anni e mezzo avuto con gravidanza serena e fisiologica.

Ho purtroppo una grave miopia e dal 2018 soffro di Maculopatia miopica, ho fatto 4 punture intravitreali di Eylea (farmaco antivegf, iniettato nell’occhio), l’ultima a settembre 2018.

Purtroppo, oggi ho fatto un controllo e avrei bisogno di una 5° iniezione, causa recidiva della patologia. Il problema è che ho fatto un test e risulto incinta (3 + clear blue digital).

Contatterò al più presto la ginecologa per fissare una ecografia e tutto quel che necessario… ma vorrei capire come fare per avere più informazioni su queste terapie in gravidanza… l’oculista sostiene che lui mi farebbe l’iniezione in quanto a suo parere i rischi potenziali sono maggiori per me che per il feto. Purtroppo non ci sono studi né certezze a riguardo.

Ho trovato solo la pubblicazione che vi allego, al fondo si parla di queste terapie.

Saluti

 Mara

file:///C:/Users/User/Downloads/04_Viola_DellArti.pdf

sab 9 marzo, 11:24

Buon giorno,

            Le diamo il numero del prof. Marco De Santis, responsabile del Telefono Rosso, oggi chiuso, ….. perché la nostra associazione Gravidanza Felice  non svolge direttamente un servizio di natura medica, ma è solo di supporto ad esso. Il professore, compatibilmente con i suoi  impegni di lavoro,  si presta molto gentilmente ad effettuare   consulenze ed in genere lui dalle 13,30 alle 15 è più facilmente raggiungibile. La chiamata è gratuita come per il Telefono Rosso. Può chiamare anche un altro servizio di consulenza medica analogo al Telefono Rosso, ne trova l’elenco su https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/2014/11/03/telefono-rosso-ed-altri-teratology-information-service-italiani/

Se ci riscrive per far pubblicare la sua domanda con la relativa  risposta, avuta dal prof. De Santis, dal Telefono Rosso  o da un altro Teratology Information Service Italiano, sul nostro sito https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/  ,  farà un gran favore a tante donne con la sua stessa preoccupazione. L’e-mail non comparirà.

Cordiali saluti e tanti auguri di cuore,

Ass. Gravidanza Felice  

11 marzo 2019, 13:54

Grazie, ho appena parlato col professor De Santis, vi aggiornerò sulla risposta.

 saluti

mar 12 marzo 10:21 

Mi hanno risposto dal Telefono Rosso.

Mi hanno confermato che non esistono studi per quanto riguarda l’utilizzo di iniezioni intravitreali di Eylea in gravidanza. Mi ha consigliato di approfondire con l’oculista la possibilità di accedere ad alternative terapeutiche per la mia patologia (maculopatia miopica con neovascolarizzazione). Purtroppo non esistono alternative, ne sono già stata informata.

Mi ha però anche detto che la dose assorbita è di 500 volte inferiore alla dose necessaria per avere effetto sistemico.

Effettuerò l’iniezione domani mattina, la prossima settimana effettuerò la prima eco di controllo (al momento ho fatto solo test positivo).

Vi aggiornerò sulla evoluzione della mia gravidanza sperando di avere fortuna e di essere di aiuto ad altre donne.

 Saluti


29 mag 2019, 10:22

Buon giorno, vi aggiorno. 

Sono a 17 settimane la gravidanza procede bene e la maculopatia è stabile. Non ho più avuto bisogno per ora di terapie.

Aspetto un maschietto 

10 mag 2020

Buona sera, sig.ra Chiara,

   vorrebbe completare, a beneficio di tante che se lo chiederanno, la sua testimonianza sul nostro sito https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/2019/03/12/maculopatia-miopica-ed-iniezione-intravitreale-di-eylea-inizio-gravidanza/  con l’esito della gravidanza, andata sicuramente a buon fine, ed anche se ci siano stati problemi o meno per Lei per la sua maculopatia miopica, se il parto è stato naturale o a taglio cesareo, ed anche se ha allattato, allatta oppure no?
Nel ringraziarLa per la sua disponibilità, cogliamo l’occasione per porgerle tanti cordiali saluti e sinceri auguri,
Ass. Gravidanza Felice
 

22 mag 2020

Buongiorno,

la gravidanza è terminata felicemente con la nascita di uno splendido bambino di 3260, che ho partorito naturalmente in sole 4 ore.

Allatto al seno sia lui che il fratello di quasi 4 anni.

Ho partorito a novembre e ho fatto una seconda Eylea a 8 mesi di gravidanza a settembre.

Ora purtroppo ho una recidiva maculopatia, non legata al parto, e sono in attesa di iniezione.

Grazie mille,

saluti

Mara

Maculopatia miopica ed iniezione intravitreale di Eylea inizio gravidanza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat