Depressione, ansia e attacchi di panico in gravidanza, curati con Valium e Xanax

Buongiorno, mi chiamo Martina e ho 31 anni.

Da quando ne avevo 20 soffro di depressione associata ad episodi di forte ansia e attacchi di panico curati sempre con ansiolitici di ogni tipo..fino a quando ho scoperto di essere incinta..

Appena visto il test positivo, il panico ha preso il sopravvento..assumevo circa 6 mg di Tavor al giorno..sostituito a volte con 60/70 gocce di Xanax..il ginecologo mi ha sospeso tutto..non vi dico le sofferenze atroci che ho attraversato..presa dalla disperazione ho chiamato il Telefono Rosso…..mi hanno subito rassicurata dandomi indicazioni sul dosaggio da assumere senza correre rischi…da lì la mia lenta rinascita..ho assunto Valium e Xanax fino a poco fa..ora sono a 26+1 e il piccolo cresce e sembra bene..mi hanno assicurato che avrei potuto assumere benzodiazepine fino ad una ventina di giorni dal parto..ma scalarle sembra essermi venuto naturale..abbiate fiducia in questi professionisti..

Vorrei essere a disposizione (non so se possibile) [scrivendo un commento su questo articolo] alle persone che magari hanno bisogno di maggiori dettagli sul mio percorso

Grazie per avermi ridato tanto

Depressione, ansia e attacchi di panico in gravidanza, curati con Valium e Xanax

15 pensieri su “Depressione, ansia e attacchi di panico in gravidanza, curati con Valium e Xanax

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat