PROLATTINA ALLE STELLE-STERILITA’, PARLODEL, RAGGI, 2 INTERVENTI AL MOLARE, ANESTESIA, ASSUNZIONI DI 4 AULIN, ZIMOX, LASIX E LASSATIVI, SENZA SAPERE DI ESSERE INCINTA. RASSICURATA DAL TELEFONO ROSSO, BIMBO SANO.

Trecastagni (CT),  03.07.2009

Salve, mi chiamo Valentina  e ho 26 anni e sia io che il mio bimbo abbiamo bisogno di voi. Ho scoperto d’essere alla undicesima settimana 2 giorni fà con grande stupore, dato che a gennaio il medico mi aveva diagnosticato “la prolattimia alle stelle-sterilità”; in seguito dopo i dovuti accertamenti mi ho iniziato a seguire la cura per abbassare la prolattimia con il PARLODEL. Il ciclo come sempre era a fasi alterni e meno,dopo di che ripetute le analisi
abbiamo abbassato le dosi da 2 al dì a mezza al  dì. Nel mese di aprile ho avuto
l’ultima mestruazione dal 18 al 20. A fine aprile ho interrotto il PARLODEL E IN CONCOMITANZA HO SUBITO 2 INTERVENTI AL MOLARE CON ANNESSI RAGGI, ASSUNZIONI  DI 4 AULIN, ZIMOX, LASIX PER URINARE E LASSATIVI. IL MIO GRANDE TIMORE è AVER POTUTO INTACCARE IL FETO, DATO CHE A SORPRESA HO SCOPERTO QUESTO PICCOLO ESSERINO CHE CRESCE IN ME. GIORNI FA’  MI SON DIRETTA A FARE LA 1 CONSULENZA GINECOLOGICA LEGGE 194, SOLO PER IL TIMORE DI AVER COMMESSO INPRUDENZE E PROBLEMI AL FETO. VI PREGO ASPETTO LA VOSTRA E-MAIL,  DATO CHE LO STESSO GINECOLOGO MI HA SOLLECITATO A SPIEGARVI IL TUTTO. LUI SOSTIENE CHE IL CUCCIOLO CRESCE SENZA ALCUN PROBLEMA. DITEMELO PURE VOI SE POSSO AVER PROVOCATO QUALCOSA O MENO, PERCHE’ METTERE AL MONDO UNA CREATURA CHE SOFFRA ESULA DAL MIO ESSERE E
PSICOLOGICAMENTE NON LO REGGO. FIDUCIOSA DI UNA CELERE RISPOSTA COLGO L’OCCASIONE DI PORGERVI DISTINTI SALUTI. VALENTINA

Gentile sig.ra Valentina,                                                                                                               Le diamo il numero di cell. del dott. Marco De Santis, il coordinatore del Telefono Rosso, uno dei massimi esperti italiani sui fattori di rischio riproduttivo, a cui ho letto la Sua e-mail, ……………., il quale ha riferito che sia per quanto riguarda i farmaci sia per le radiazioni e sia l’anestesia     NON c’è alcun aumento del rischio riproduttivo di base, cioè della probabilità naturale che ogni
donna ha di partorire un bambino con qualche anomalia o handicap. Restiamo in attesa di sapere se ha parlato  con il dott. De Santis. Stia tranquilla,
Ass. Gravidanza Felice

Gentile sig.ra Valentina,
vorremmo sapere se ha parlato con il
dott. De Santis. Nel caso abbia parlato, vorremmo il suo permesso per
mettere sul nostro sito la sua storia, perché potrebbe essere utile ad altre
donne. Nel caso non riesca a parlare con il dott. De Santis, Le ricordiamo
che il Tel. Rosso, 06 3050077 (ore 9-13 dal lun.  al ven.) è più facile da
contattare verso mezzogiorno. Tanti auguri di cuore di un buon prosieguo della gravidanza, Ass. Gravidanza Felice

salve….non mi sono messa in contatto con il dottore per non disturbare,
chiamerò direttamente lunedì mattina al tel rosso.VI RINGRAZIO DAL PROFONDO DEL
CUORE E CON ESTREMO ORGOGLIO VI AUTORIZZO A PUBBLICARE LA MIA STORIA, PER QUALSIASI COSA SARO’ A VOSTRA DISPOSIZIONE. VI AGGIORNERO’ PASSO DOPO PASSO DELLA GRAVIDANZA SE NE AVRETE A PIACERE…..GRAZIE ANCORA……VALENTINA E IL SUO
CUCCIOLO

Se non riesce a prendere la linea, può sempre chiamare il dott. De Santis,
il quale cmq  è stato avvisato e si aspetta una sua chiamata. Aspettiamo a
lunedì per pubblicare la sua storia, sarebbe importante farci sapere dove
risiede, può indicare anche la sola provincia, se non vuole indicare la
città o paese dove abita. Saremo felice di ospitare il diario  della sua
gravidanza sul sito. Ci sentiamo già di amare il suo cucciolo e siamo lieti
di esserLe stati d’aiuto, di nuovo tanti cari auguri di cuore, Ass.

buondì…..ok in merito alla pubblicazione lunedì,ovvero domani,vi farò avere
una sintesi della telef con il DOTT.
In merito ai miei dati posso tranquillamente fornirveli in toto….mi chiamo
Valentina N., ho 26 anni e vivo a Trecastagni in provincia di Catania.
VI RINGRAZIO DI VERO CUORE PER L’AIUTO E IL SUPPORTO CHE AVETE FORNITO SIA A
ME, SIA AL MIO FUTURO MARITO CHE AL CUCCIOLO…..
A PRESTO……

6.7.2009

SALVE CARISSIMIIII….DUNQUE MI HAN CONTATATO E ALLA GRANDE MI HAN RASSICURATA.
HANNO APERTO UNA CARTELLA MEDICA DOVE HAN SEGNATO OGNI MIA MOSSA E ASSUNZIONE  DI FARMACI, LA DOTTORESSA OLTRE A RASSICURARMI MI HA DATO LA CERTEZZA CHE NON
CORRO RISCHI SE NON COME OGNI DONNA
. DOMANI ANDRO’  DALLA MIA GINECOLOGA PER
VEDERE CIO’  CHE OCCORRE ORA FARE,ANALISI,SCREENING ECC, VI  TERRO’  INFORMATI
CON PIACERE.CON AFFETTO………

Trecastagni (CT), 11 marzo 2010

Salve, dopo tanto tempo ci ritroviamo…allora vi racc cosa mi è accaduto….
l’ho anzi l’abbiamo vista brutta…..allora vi aggiorno….alle 5’25 del 2
febbraio mi si son rotte le membrane…dopo una nottata insonne, perché nella
stanza ove ero ricoverata han portato nà tipa…….che urlava a più non
posso….dava pugni al muro, imprecava…….e per di più era al secondo
cesareo…………….mah!!!!!!!!allucinante…cmq torniamo a noi…dopo una
nottataccia mi han portato in sala parto…….e da lì ha avuto inizio
l’avventura di Pinocchio…solo ora riesco a parlarne serenamente,  ma credetemi
l’ho vista davvero,  ma davvero brutta….le doglie han iniziato a fare il loro
percorso ..l’utero si era quasi del tutto appiattito…..ma Tommasino non
scendeva…aveva la testa messa storta (e di questo ringrazio Dio ..dopo
capirete il perché….)………si susseguono i dolori ……arrivati alle 18
del pomeriggio ..e già ero esausta……..ancora nulla…molteplici visite per
stimolare  Tommy a scendere ma nulla……..alle 18’30 decidono di attaccarmi
l’ossitocina per aprire il parto….ma solo doglie al 100% ha portato e nulla
più..Tommy restava immobile….non scendeva………….dopo che l’utero s’era
appiattito e dopo essermi sopportata tutte le doglie…..decidono di
intervenire alle 20.45 per il parto cesareo…qualcosa non stava andando
bene………mi preparano per la sala operatoria………..arriva l’equipe per
operarmi………iniziamo …ma ecco un caso su un milione sono io…..non
riescono in base alla mia colonna vertebrale a farmi l’epidurale…ben 9
buchi…e tutt’ora mi sento la schiena a pezzi………mamma mia…ero esausta
tra dolori di doglie tra stì buchi…ma cmq al nono tentativo…dove a parte me
anche la mia ginecologa era con i lacrimoni agl’okki….ecco iniziamo……la
pressione bassissima…..gli zuccheri attaccati….per sollevarmi……e la
radio sottofondo….ecco qui……sento la mia ginecologa che esclama…ecco
tutto chiaro gioia………beh Tommaso è qui….perché un angelo(mio nonno….)
me l’ha mandato….Tommaso non scendeva (e se fosse sceso sarebbe nato morto…)
per via del doppio giro di cordone ombelicale con nodo a scorsone legato alla
caviglia destra…..UN CAPPIO VERO E PROPRIO…HA RISCHIATO TUTTI QUESTI MESI
PURE DENTRO LA PANCIA..SE SI FOSSE GIRATO…LA FRITTATA ERA FATTA….NON
SAREBBE STATO QUI CON NOI…MIO DIO NEMMENO CI VOGLIO PENSARE…GIA’ LE MIE
GUANCE SI RIEMPIONO DI LACRIME……..MA CMQ…..PER PORTELO PRENDERE PER BENE
…HAN DOVUTO APRIRMI come un’anguria…ben 28 punti esterni e 28
interni………….usciti dalla sala parto e scampato il pericolo per
Tommaso…ora ero a rischio io di trombosi e così mi riattaccano la flebo di
ossitocina per far sì che l’utero tornasse a posto e diminuisse le perdite
ematiche……………immaginate il dolore???mio Dio………..un post partum
altrettanto tremendo ma tenere il NOSTRO PRINCIPINO TRA LE BRACCIA ERA PIU’
FORTE DI TUTTO.
……..FIGURATEVI CHE IN BALIA DEI DOLORI ME NE SON FREGATA E
HO ATTACCATO IL PICCOLO MANGIONE AL SENO…….è NATO AFFAMATO…………E
COSì ALLE 21’33 DEL 2 FEBBRAIO SIAMO NATI IO E IL MIO DOLCE PRINCIPINO………

DAL PROFONDO DEL CUORE GRAZIE MILLE..

PROLATTINA ALLE STELLE-STERILITA’, PARLODEL, RAGGI, 2 INTERVENTI AL MOLARE, ANESTESIA, ASSUNZIONI DI 4 AULIN, ZIMOX, LASIX E LASSATIVI, SENZA SAPERE DI ESSERE INCINTA. RASSICURATA DAL TELEFONO ROSSO, BIMBO SANO.

Un pensiero su “PROLATTINA ALLE STELLE-STERILITA’, PARLODEL, RAGGI, 2 INTERVENTI AL MOLARE, ANESTESIA, ASSUNZIONI DI 4 AULIN, ZIMOX, LASIX E LASSATIVI, SENZA SAPERE DI ESSERE INCINTA. RASSICURATA DAL TELEFONO ROSSO, BIMBO SANO.

  • giugno 10, 2010 alle 12:54 pm
    Permalink

    Anche io soffro di prolattina alta che va dai 97 ai 127. Ho un ciclo regolarissimo ogni 26-28 giorni . H avuto episodi di piccollissime e sporaduche secrezioni al capezzolo . HO visto 4 medici 2 mi hanno detto di non inziare alcuna terapia in quanto la mia prolattina deriverebbe dalla presenza della macroprolattina , mentre altri 2 mi hanno detto di iniziare la terapia. Ho fatto anche rmn e mi hanno riscontrato sospetto microadenoma di 3 mm. Cosa fare? Sono alcuqno agitata.
    grazie della risposta
    valentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat