35 ANNI, DESIDERIO DI UNA NUOVA GRAVIDANZA, RINVIATA PER ATTACCHI DI PANICO ED USO DI EN, PLASIL E BENTELAN

Schio (VI), lì 4 marzo 2009

Salve

spero di scrivere all’indirizzo giusto.

Ho 35 anni, una bambina di 7 anni e vorrei un’altra gravidanza, ma soffro di attacchi di panico da quando avevo 19 anni. Uso al bisogno dalle 5 alle 10 gocce di En, e volevo sapere se le potevo usare in caso di una gravidanza. Ultimamente mi hanno consigliato di prendere le Pineal per sostituire le En, contengono anche la valeriana e volevo sapere da voi se è possibile usarle in gravidanza.

Vorrei anche sapere, onde evitare magari malattie genetiche se è possibile fare una mappatura genetica prima di procreare e che esami devono essere fatti.

Soffro di coliti anche molto forti tanto che in qualche occasione ho dovuto ricorrere alla puntura di Plasil. Se fossi in gravidanza, questo farmaco, sarebbe dannoso?

Vado soggetta a brutte laringiti che mi obbligano a prendere il Bentelan. Tutti questi farmaci si possono usare o è meglio che rinunci per sempre a una gravidanza?

Aiutatemi, ormai inizio ad invecchiare e la paura sale al posto di passare e i miei sensi di colpa e di pentimento mi rendono le giornate avvilite.

Se qualcuno mi può aiutare lo ringrazio fin d’ora dal profondo del cuore

Grazie!

Stella

Gentile sig.ra Stella, il Telefono Rosso del Policlinico Gemelli di Roma,              n. 06 3050077 (ore 9-13 dal lun. al ven.), La potrà senz’altro aiutare in vista di una nuova gravidanza. Per l’intanto inizi a prendere l’acido folico. Non è facile riuscire a prendere la linea, ma verso mezzogiorno ci sono più probabilità. A risentirci sia se è riuscita a prendere la linea e sia, anche se questo non garba molto ai medici del Telefono Rosso, per cercare di farLa chiamare da esso, in qual caso ci deve inviare un suo recapito telefonico.

Salve,

volevo innanzitutto ringraziare l’operatore che venerdì [6 marzo] gentilmente mi ha telefonato e avvisato dell’attesa della chiamata del Telefono Rosso ricevuta da lì a poco.

Ho parlato con una dottoressa che è stata molto gentile e paziente a rispondere a tutte le mie domande.

Mi è stato detto che le En, come tutte le benzodiazepine prese nel 1° trimestre di gravidanza possono provocare l’1,5 di labbro leporino su 1.000 bambini, rispetto all’1 su 1.000 di una donna che non usa niente, quindi la differenza è proprio poca. Poi mi è stato detto che in caso avessi bisogno di usare il Bentelan x forti laringiti lo si può usare senza timore, così anche per l’iniezione di Plasil.

E’ ovvio che sarebbe meglio per tutte non usare niente in quel periodo, ma, non potendo astenersi, questi farmaci non sono così pericolosi come alcuni medici dicono.

La mia paura di una nuova gravidanza, nonostante che potrei prendere le En, purtroppo non è passata. Il ricordo della mia prima  gravidanza, i nove mesi così lunghi, difficili e in solitudine con tutte le mie paure, con le contrazioni ed il riposo forzato sempre dentro casa da sola, mi hanno così traumatizzato che mi bloccano nel prendere una decisione.

Tanta è la voglia e tanta la paura e tanti sono i rimorsi e i sensi di colpa verso il mio tesoro che chiede a Gesù la compagnia di una sorellina o di un fratellino…Vorrei veramente tanto che qualcuno mi aiutasse a trovare la forza per vivere interamente la mia vita, ma questi attacchi di panico mi limitano in tutto.

Ogni volta che per televisione vedo un parto o so della nascita di qualche figlio di qualche mia amica mi ritrovo in lacrime e un senso di inferiorità. Questo mi fa capire che il desiderio della gravidanza magari c’è, ma la paura mi blocca.

Con tanta gratitudine vi auguro buon lavoro e buona giornata,

Stella

Gentile sig.ra Stella, innanzitutto voremmo dirLe, come Le avrà anche detto, se glielo ha chiesto, la dott.ssa del Telefono Rosso, che in genere ogni gravidanza è a se stante. Non è detto che siccome la prima è andata male, la seconda sarà lo stesso e viceversa. Per l’altra sua domanda che si è dimenticata di porre, sarà nostra premura farLa richiamare.

Inizi pure a cercare la cicogna.

Se ti piace gravidanza felice ricordati di seguire la nostra pagina facebook

41 commenti su “35 ANNI, DESIDERIO DI UNA NUOVA GRAVIDANZA, RINVIATA PER ATTACCHI DI PANICO ED USO DI EN, PLASIL E BENTELAN”

  1. Salave a tutti sono effetta da sindrome churg-strauss e sono in terapia con deltacortene e symbicort. desidero tanto sapere se il mio caso posso sognare di una gravidanza?

    Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat