Torna al sito www.gravidanzafelice.com



AMERICAN ACADEMY of FAMILY PHYSICIANS – SICUREZZA DEGLI ESAMI RADIODIAGNOSTICI  IN GRAVIDANZA

 1°Aprile, 1999

 

TABELLA DOSE DI RADIAZIONI ASSORBITA DALL’EMBRIONE PER

ESPOSIZIONE A DIVERSI METODI DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

 

Tipo di esame

 

 

 

Dose fetale stimata

per singolo esame

 

rad

Numeri di esami

necessari per raggiungere

la dose teratogena di

5 rad *

ESAMI  RADIODIAGNOSTICI  CONVENZIONALI
 

Cranio

0,004

1.250

Denti

0,0001

50.000

Colonna cervicale

0,002

2.500

Arti superiori o inferiori

0,001

5.000

Torace (due proiezioni)

0,00007

71.429

Mammografia

0,020

250

Addome (proiezioni multiple)

0,245

20

Colonna (tratto toracico)

0,009

555

Colonna (tratto lombosacrale)

0,359

13

Urografia endovenosa

1,398

3

Bacino

0,040

125

Anca (una proiezione)

0,213

23

ESAMI  TAC  (SPESSORE  DELLO  STRATO: 10 mm)

Cranio  (10 strati)

< 0,050

> 100

Torace  (10 strati)

< 0,100

>   50

Addome  (10 strati)

2,600

1

Colonna lombare  (5 strati)

3,500

1

Pelvimetria  (1 strato)

0,250

20

ESAMI  DI  RADIOSCOPIA

Tratto digerente superiore

0,056

89

Esofago con pasto baritato

0,006

833

Clisma opaco

3,986

1

ESAMI  DI  MEDICINA  NUCLEARE

Esami con Tecnezio (99mTc)

< 0,500

> 10

Scintigrafia epatobiliare con     radio-HIDA (99mTc)

0,150

33

Scintigrafiaventilatoria + perfusionale (dose totale)

0,215

23

Componente perfusionale (99mTc)

0,175

28

Componente ventilatoria  (133Xe)

0,040

125

Iodio ( 131I ), dose alla tiroide fetale.

590,000

[La tiroide fetale comincia a funzionare circa alla fine del terzo mese allorchè acquisisce la capacità di sintetizzare gli ormoni]

RADIAZIONI DA FONTI AMBIENTALI (per comparazione)

Radiazioni  dall’ambiente (dose cumulativa per tutti i nove mesi)

0,100

Non applicabile

 

*La dose di 5 rad, che potrebbe essere dannosa per l’embrione, non si raggiunge mai con un singolo esame per la maggior parte delle indagini diagnostiche.

**Il rischio di malformazione fetale si può considerare insignificante a 5 rad o meno, se paragonato ad altri rischi della gravidanza (National Council on Radiation Protection)

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi al:

 



TELEFONO ROSSO

Teratology InformationService - Servizio gratuito di consulenza medica sui fattori di rischio riproduttivo

(Uso di farmaci, esposizione a radiazioni ionizzanti ed agenti chimici, malattie materne, indagini diagnostiche, ecc. in gravidanza, consulenza preconcezionale  e in allattamento)

 

ROMA - Policlinico Gemelli - Tel. 06 3050077 - Dal lun. al ven. dalleore9.00 alle ore 13.00

( http:://www.policlinicogemelli.it/telefonorosso )


Torna al sito www.gravidanzafelice.com