Morfina ed altri oppiacei (Abstral e Targin) più Pantorc e Laroxyl in gravidanza

16 settembre 2016

Buongiorno,

sono Maria Teresa, mi trovo alla sesta settimana di gravidanza e mi sono accorta che il Signore mi vuole far dono del terzo figlio. Purtroppo da dieci anni a questa parte soffro di una malattia rara, sono stata operata otto volte alla colonna vertebrale e per finire mi hanno installato l’elettrostimolatore midollare. Tutti i giorni vivo tra sedia a rotelle e letto e prendo dei farmaci molto potenti come morfina due volte al giorno e oppiacei due tre quattro volte al dì (Abstral da 800 mattina e sera e al bisogno,  Targin 40 due compresse la mattina e due la sera), poi Pantorc da 20 e Laroxyl, 15 gocce ogni sera.  Ieri, disperata perché mi avevano detto di interrompere la gravidanza, ho chiamato il Telefono Rosso, ma  era  sempre occupato. Ho chiamato un altro numero, un cellulare che era scritto sul sito gravidanza felice e mi ha risposto una signora, che mi ha aiutata a mettermi in contatto con il prof. De Santis. Beh lui, dopo, quando ha potuto, mi ha chiamata, mi ha rincuorata e mi ha detto che posso portare avanti la gravidanza, anche se alla nascita il mio bimbo dovrà fare delle cure per disintossicarsi dai farmaci che prendo io. Per me lui è un angelo mandato dal Signore e anche la signora che mi ha risposto al cellulare veramente dolce. Grazie a tutti spero di poter riscrivere quando il piccolo è nato. Vi dico che il bimbo è un dono di Dio,  per fortuna che ci sono angeli come loro che ti aiutano.  Non esitate a chiedere informazioni prima di fare un aborto.  Un abbraccio, Maria Teresa

Morfina ed altri oppiacei (Abstral e Targin) più Pantorc e Laroxyl in gravidanza

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting

Pin It on Pinterest

Share This